Ennesimo furto di rame

Questa notte, tra la Stazione di Medio Padana di Reggio Emilia e quella di Bagnolo in Piano, le linee ferroviarie hanno subito da parte di ignoti malviventi, l’ennesimo furto di cavo in rame.

Nel tranciare il cavo di rame hanno anche reciso il cavo telefonico che collega gli apparati di sicurezza delle linee ferroviarie Reggio –Guastalla e Parma – Guastalla dal posto centrale di Reggio Emilia.

Mentre sulla linea Reggio Guastalla la circolazione ha subito solo ritardi fino ad un massimo di 25 minuti, limitati grazie all’intervento in servizio nelle stazioni impresenziate del personale di movimento,  sulla linea Parma- Suzzara la soppressione dei treni è stata inevitabile.

Grazie all’intervento degli operatori  FER i cavi danneggiati sono stati riparati o sostituiti e la circolazione è ripresa regolarmente dalle 9.15.

Privacy | Copyright