Mercoledì 8 marzo sciopero generale nazionale indetto da USB – Unione Sindacale di Base

L’USB – Unione Sindacale di base  ha comunicato la propria adesione allo sciopero generale nazionale di 24 ore indetto per mercoledì 8 marzo.

Per il Trasporto Pubblico Ferroviario Locale  lo sciopero a cui potrebbe aderire sia il personale FER che il personale viaggiante TPER si svolgerà dalle ore 9.01 alle ore 17.00 di mercoledì 8 marzo, nel rispetto delle fasce di garanzia previste, sulle linee della rete di competenza FER:  Bologna-Portomaggiore, Bologna-Vignola, Ferrara-Suzzara, Ferrara-Codigoro, Portomaggiore-Dogato, Reggio Emilia-Guastalla, Reggio Emilia-Sassuolo, Reggio Emilia-Ciano d’Enza, Modena-Sassuolo e Parma-Suzzara.

Negli orari di sciopero il servizio ferroviario non sarà garantito.

Per informazioni telefoniche sul servizio dei treni Tper il call center 840.151.152 è attivo tutti giorni feriali dalle ore 7 alle 14 e dalle ore 15 alle 17.

Disagi conseguenti allo sciopero potrebbero verificarsi anche in relazione alla possibile soppressione di treni Tper che circolano sul servizio regionale delle linee della rete RFI Ferrara-Ravenna-Rimini-Pesaro, Ferrara-Bologna-Imola-Rimini, Bologna-Parma-Milano, Bologna-Poggio Rusco, Bologna-Porretta Terme e Modena-Mantova.

Privacy | Copyright